Estate reale con Servillo, Marcorè e Paola Turci

Dodici spettacoli tra musica, circo, balletto e danza. Li ospiterà la piazzetta Reale nella prima metà di luglio e il titolo della rassegna non poteva che essere Torino Estate Reale. A inaugurare il cartellone sarà, il 1° luglio, il Ballet National de Cuba con un’antologia di classici, da Giselle al Lago dei cigni, reinterpretati dalla coreografa Alicia Alonso. La sera dopo sul palco salirà Paola Turci per la tappa torinese del tour ispirato al nuovo disco, Il secondo cuore. Il 4 luglio si esibiranno acrobati, equilibristi e danzatrici del Cirque Royal della Fondazione Vertigo. Il 6 Pensieri e parole, l’omaggio a Lucio Battisti di sei musicisti eccezionali: Peppe Servillo, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Furio Di Castri, Rita Marcotulli e Mattia Barbieri. Due tra i compositori più famosi al mondo saranno protagonisti, il 7, di Il sogno americano: Leonard Bernstein e George Gershwin. A dirigere l’Orchestra del Teatro Regio per la prima volta Sesto Quatrini. Un cantautore romano accompagnato da una band sabauda l’8: l’atteso ritorno di Niccolò Fabi. La sera dopo toccherà alla danzatrice marocchina Hindi Zahra, seguita l’11 dallo spettacolo dell’Aterballetto e del coreografo Johan Inger. Musica classica il 13 con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da James Conlon: ascolteremo Mendelssohn e alcune pagine di Verdi. Il 14 luglio Come una specie di sorriso ricorderà Fabrizio De André con Neri Marcorè e lo Gnu Quartet. La sera seguente Händel e Beethoven saranno suonati dall’Orchestra Filarmonica di Torino che per l’occasione sarà guidata da Giampaolo Pretto, mentre a chiudere gli eventi, il 15, sarà Nómada, della compagnia di flamenco diretta dal pluripremiato coreografo Manuel Liñán. I biglietti costeranno da 8 a 12 euro (5 euro fino a 14 anni). Chi vorrà, prima di ciascun spettacolo potrà sorseggiare un aperitivo visitando l’appartamento della Regina Elena, per la prima volta aperto al pubblico, spendendo 20 euro.

Torino Estate Reale
piazzetta Reale
1 luglio Ballet National de Cuba
2 luglio Paola Turci
4 luglio Cirque Royal
6 luglio Pensieri e parole, omaggio a Lucio Battisti, con  Peppe Servillo, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Furio Di Castri, Rita Marcotulli e Mattia Barbieri
7 luglio Il sogno americano: Bernstein e Gerhswin, con l’Orchestra del Teatro Regio
8 luglio Niccolò Fabi
9 luglio Hindi Zahra
11 Aterballetto e Johan Inger
13 luglio Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
14 Come una specie di sorriso, omaggio a Fabrizio De André, con Neri Marcorè e Gnu Quartet
15 luglio Orchestra Filarmonica di Torino
16 luglio Nomada