Da Raffaello a Balla: 116 capolavori al Forte di Bard fino al 7 gennaio

 

L’Accademia Nazionale di San Luca a Roma possiede una collezione d’arte importante e eterogenea. Mille dipinti, trecento sculture, cinquemilacinquecento disegno, stampe e medaglie: opere che vanno dal XV al XX secolo. Per la prima volta una parte significativa viene concessa in prestito ed è il Forte di Bard ad avere la possibilità di mostrare questi capolavori in una mostra curata da Vittorio Sgarbi, Francesco Moschini e Gabriele Accornero. Ci sono alcuni dei principali autori della storia dell’arte. Qualche nome? Raffaello, Piero della Francesca (nella foto il Battesimo di Cristo), Giambologna, Jacopo da Bassano, Bronzino, Guercino, Guido Reni, Rubens, Van Dyck, Canova, Hayez, Balla. Un evento imperdibile, insomma, in una cornice affascinante e suggestiva. I capolavori dell’Accademia Nazionale di San Luca. Da Raffaello a Balla sarà visitabile fino al 7 gennaio.

I capolavori dell’Accademia Nazionale di San Luca. Da Raffaello a Balla
fino al 7 gennaio
Forte di Bard
via Vittorio Emanuele II 85
Bard
www.fortedibard.it