“Le mani guardano”: all’InnerSpace17 la mostra per avvicinare i ragazzi all’arte

Una mostra pensata per i bambini che fin dal titolo indica il modello al quale si ispira: Bruno Munari. Le mani guardano era l’esposizione ideata nel 1979 dal geniale artista milanese. E Le mani guardano si intitola, con evidente citazione, la collettiva allestita da giovedì 12 a domenica 22 ottobre all’InnerSpace17 di via Cesare Battisti 17 a Torino. Undici artisti che Innerkids, prima Casa d’arte dedicata ai bambini, ha voluto riunire per preparare un percorso di avvicinamento all’arte e di sviluppo creativo per i più piccoli: Silvia Beccaria (nella foto, Pavonia, 2015), Alberto Brusa, Carlo Leonardo Rosa, Mauro Faletti, Marita, Fabrizio Chichi, Jins, Leandro Agostini, Carlo Gloria, Walter Vallini e Roberta Verteramo sono gli importanti artisti coinvolti. Innerkids è il nuovo riferimento torinese per la creatività e l’arte per l’infanzia: sta lavorando a grandi e importati eventi in alcuni musei cittadini. Le mani guardano sarà inaugurata alle 17 di giovedì 12 e si potrà visitare, con ingresso gratuito, tutti i giorni dalle 17 alle 19 o su appuntamento chiamando lo 0110203683 durante l’orario della mostra.
Le mani guardano
dal 12 al 22 ottobre
InnerSpace17
via Cesare Battisti 17
www.innerkids.it