Cirillo e Geda raccontano Ranieri alla Bodoni

 

Apparentemente, Jacopo Cirillo e Massimo Ranieri non c’entrano nulla l’uno con l’altro per motivi biografici, anagrafici e culturali. Solo apparentemente, però, perché la vita dell’autore è costellata, fin dall’infanzia, da ricordi, storie, commedie e drammi legati indissolubilmente al grande artista napoletano, che si rivela un concatenamento: un attore prestato al canto, un ballerino prestato alla recitazione, uno showman prestato al ballo e un cantante prestato allo spettacolo. Indefinibile, insomma. Cirillo ha raccontato tutto questo in Massimo Ranieri. Le rose non si usano più, il nuovo libro della collana Incendi di add editore. Il libro sarà presentato giovedì 12 ottobre alla Bodoni di via Carlo Alberto. Con l’autore dialogheranno Fabio Geda e Gianmario Pilo. Si comincia alle 18.30.

Massimo Ranieri. Le rose non si usano più
di Jacopo Cirillo
con Fabio Geda e Gianmario Pilo
Libreria Bodoni
via Carlo Alberto 41
https://it-it.facebook.com/spazioBtorino/