Lo storico Garton Ash al Grattacielo Intesa Sanpaolo

 

Un ciclo di appuntamenti per immaginare il futuro aiutati da relatori di alto profilo internazionale, che discuteranno di storia, economia, sociologia, urbanistica. Il grattacielo Intesa Sanpaolo torna ad aprire le porte dell’auditorio per indagare sui mutamenti che ci aspettano: come vivremo, come comunicheremo, l’impatto della tecnologia sulle nostre vite, le scoperte mediche e scientifiche. Immaginare il futuro. Conversazioni sui grandi cambiamenti e le sfide del domani, curato da Giulia Cogoli, viene inaugurato giovedì 26 ottobre da Timothy Garton Ash che rifletterà sul tema In difesa della libertà di parola. Quale futuro per la comunicazione? Docente a Oxford e Stanford, Garton Ash è autore di numerosi libri, tra cui Le rovine dell’imperoIl dossier, Free World. America, Europa e il futuro dell’Occidente. Suoi contributi appaiono regolarmente sulla New York Review of Books, sul Guardian e Repubblica. Ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Somerset Maugham Award, il George Orwell Prize e il Premio Carlomagno. Proprio giovedì uscirà in Italia per Garzanti il nuovo saggio dal titolo Libertà di parola. Dieci principi per un mondo connesso. I posti per la conferenza, che inizia alle 18.30 e durerà una quarantina di minuti, sono esauriti. I prossimi incontri saranno con il Premio Nobel per la pace Muhammad Yunus, economista e banchiere bengalese ideatore del microcredito (15 marzo 2018), e con il fisico Guido Tonelli, uno dei padri della scoperta del bosone di Higgs, la cosiddetta “particella di Dio” (autunno 2018).

Immaginare il futuro. Conversazioni sui grandi cambiamenti e le sfide del domani
In difesa della libertà di parola. Quale futuro per la comunicazione?
conferenza di Timothy Garton Ash
giovedì 26 ottobre
ore 18.30
Grattacielo Intesa Sanpaolo
corso Inghilterra 8
www.grattacielointesasanpaolo.com