Al Palazzo Saluzzo Paesana il Bansky torinese: l’esposizione “La scena del crimine” fino al 30 giugno

Verrà inaugurata giovedì 31 maggio alle ore 18.30, poi aprirà le porte al pubblico dal giorno dopo: stanno per essere ultimati i preparativi per l’esposizione di tutti i lavori di Andrea Villa. Soprannominato “il Bansky torinese”, ormai da anni reinterpreta in chiave satirica e fortemente ironica i fatti di attualità. Tra i 23 finti manifesti pubblicitari in mostra si potranno trovare Marie Le Pen, Matteo Salvini e Donald Trump testimonial di rasoi da barba. La mostra La scena del crimine, a cura di Enrico Debandi, si terrà nell’ex Teatro di Palazzo Saluzzo Paesana e rimarrà aperta fino al 30 giugno.

La scena del crimine
di Andrea Villa – a cura di Enrico Debandi
1 giugno – 30 giugno
Palazzo Saluzzo Paesana
via Della Consolata 1/bis