Fino al 16 settembre la mostra “Mario Merz. Sitin”

A cinquant’anni dai movimenti di contestazione del ’68, ecco una mostra per riflettere intorno ad un periodo storico ricco di fermenti creativi. L’esposizione Mario Merz. Sitin propone una decina di opere realizzate tra il 1966 e il 1973, divenute icone del percorso artistico di uno dei protagonisti dell’Arte Povera. Le sculture di Mario Merz verranno ospitate alla Fondazione Merz di via Limone fino al prossimo 16 settembre. Il museo rimarrà aperto dal martedì alla domenica con orario 11-19 (chiuso il lunedì), biglietti in vendita a 6 euro. Sul sito http://fondazionemerz.org/ le informazioni dettagliate sulla mostra.

Mario Merz. Sitin
fino al 16 settembre
martedì-domenica ore 11-19 (chiuso il lunedì)
Fondazione Merz
via Limone 24
ingresso 6 euro
http://fondazionemerz.org/